Racconti di quotidianità e ricette per arricchirla

lunedì 16 luglio 2012

Dieta Dukan - TORTA AL CIOCCOLATO

Ciao a tutti! Non tutti sanno che in questi giorni sono sparita un pò dalla circolazione a causa del trasloco. Ho preso una pausa da lavoro e nella nuova casa ancora non abbiamo installato internet. Ma eccomi di nuovo qui, sempre alle prese con la cucina dukananiana, perchè se io ho finito la mia dieta e sono tornata a mangiare tutto ciò che mi passa davanti, il Calzinaio Matto vedendo i risultati ha deciso di farla anche lui. Risultato è che mi ritrovo ancora ai fornelli ad ideare piatti gustosi ma con i cibi autorizzati da Dukan. E la faccenda si è complicata, perchè per far resistere a dieta il Calzinaio Matto bisonga escogitare sempre nuove e più gustose ricette. Così ieri in fretta e in furia erchè ci siamo alzati tardi e stavano per arrivare degli ospiti mi sono inventata delle buonissime polpette di tonno cotte al forno. Ovviamente non hho potuto fare le foto perchè andavo veramente di corsa, ma vi prometto che le rifarò presto e vi darò la ricetta con gli ingredienti che si possono mangiare sotto regime Dukan. Ciò non significa che però oggi non vi aggiornerò con una nuova ricetta, perchè durante la pausa trasloco ho avuto modo di preparare altre prelibatezze e anche di fotografarle. Quindi, tutti protni con mestolo in mano perchè oggi cuciniamo una buonissima torta al cioccolato.
Ingredienti:
  • 8 cucchiai di CRUSCA D'AVENA
  • 2 cucchiai di FIOCCHI DI LATTE o PHILADELPHIA BALANCE
  • 2 UOVA
  • 2 cucchiaini di CACAO MAGRO (io ho usato quello Dukan)
  • 3/4 gocce di DOLCIFICANTE liquido

Preparazione:

1) per prima cosa si dividono i rossi dai bianchi d'uovo












2) si inizia con il lavorare con la forchetta i rossi d'uovo con il dolcificante








3) una volta mescolato il dolcificante con i rossi, si aggiungono due cucchiaini abbondanti di cacao magro e si mescola finchè il composto diventa di colore marrone omogeneo



4) a questo punto si aggiungono due cucchiai di yogurt oppure di philadelphia balance. Potete anche aggiungere del latte scremato. Tutto dipende dai vostri gusti.
5) mescolate bene
6) a questo punto si montano a neve gli albumi lasciati da parte. Mi raccomando, la neve deve essere come una panna ben ferma come nella foto qui sotto.

7) unire gli albumi montati alla crema fatta prima

8) mescolare bene
9) e solo a questo punto aggiungere i cucchiai di crusca d'avena.


10) dopo aver dato una prima mescolata con la forchetta, vi suggerisco di mischiare bene il composto con la frusta elettrica. Non vi proccupate se sentiate la crema troppo liquida, se avete dosato gli ignredienti come descritto il risultato è certo!
11) a questo punto ritagliate la carta forno che vi serve. Bagnatela e strizzatela bene.



12) ora stendetela sulla teglia dandole la forma e versateci sopra il composto della torta


14) ora basta informare a 180 gradi per 20 minuti con il calore solo da sotto per farla gonfiare un pò. La teglia va messa al ripiano al centro del forno.
Poi per 10 minuti sempre a 180 gradi con il calore sia da sopra che da sotto.
15) ecco a metà cottura che la torta si è gonfiata

16) ed eccola a fine cottura! Bellissima e buonissima!



39 commenti:

Posta un commento

Faccio tutto da sola