Racconti di quotidianità e ricette per arricchirla

giovedì 24 maggio 2012

Dieta Dukan - PEPERONI RIPIENI

Non sapete quanto mi stia costando scrivere questo post. Ieri sera ho avuto la malaugurata idea di andare al ristorante giapponese. Sì, anche sotto regime Dukaniano sono riuscita ad andare al ristorante! Bè, a dir la verità ho manigato solo sashimi e vedere tutti gli altri tavoli ricolmi di nigiri, sushi e california rolls un pò mi ha lasciata con l'acquolina in bocca, ma comunque sono riuscita a saziarmi ed essere soddisfatta. Peccato però per quei spiedini di salmone scottato....
Appena li ho messi in bocca ho sentito subito che erano stati cotti su una piastra sicuramente oleata con qualche grasso, ma li ho ugualmente divorati! Mi sono detta che il peso che volevo raggiungere è ormai quasi stabile da una settimana, che venerdì finisco con questa cavolo di dieta e che alla fine un pò di burro/strutto/olio di semi di chissà cosa non mi avrebbe di certo uccisa. Ed è proprio questo che mi ha fregata:  mi ha uccisa e come. Ma sul libro c'era scritto, nulla di inaspettato. Dopo un'astinenza prolungata da molti cibi, soprattutto grassi, la prima volta che si mangiano si rischia di far ribellare lo stomaco, che è decisamente quello che ha fatto ieri sera il mio. E che continua anche oggi a fare! Vi evito di entrare nel dettaglio.... quello che però voglio dirvi è che se siete vicini al traguardo e state per entrare nella fase di stabilizzazione del peso, andateci piano. Seguite alla lettera tutto ciò che Dukan scrive sul libro e anche se pensate di rimpizzarvi di tutte le pietanze che più vi sono mancate nei giorni di regime di crociera, fatelo piano piano e non esagerate la prima volta che riassaggerete il gusto di ua mozzarella di bufala, perchè potrebbe continuare a muggire nel vostro stomaco! Direi che sono stata abbastanza chiara. Ma ora veniamo a noi. Quella che vi propongo oggi è una versione light, o per meglio dire "dukaniana" di una delle ricette della domenica, ossia i peperoni ripieni di carne. Se quello che avete in mente è quell'odore che fuorisce dal forno della cucina e vi sveglia la domenica, bè non rimarrete delusi! Anch'io ero scettica la prima volta che ho preparato i peperoni ripieni aggiustandoli secondo i canoni di Dukan, ma vi assicuro che se ne avessi fatti di più me li sarei mangiati, anchè perchè li ho dovuti dividere con il Calzinaio Matto, che dalla circonferenza della pancia non mi sembra proprio sia a dieta, ma che continua a voler assaggiare tutto ciò che di nuovo preparo. Perchè se c'è una cosa che mi piace di questa dieta è proprio sperimentare tutte le sera una ricetta nuova, rielaborarla a seconda degli ingredienti che posso usare e la facilità di poter variegare il menu serale senza far storcere il naso al mio amoroso coinquilino!


 
PEPERONI RIPIENI

Ingredienti:
  • 2 PEPERONI
  • 2 spicchi d'AGLIO
  • 2 cucchiai di CRUSCA D'AVENA
  • qualche foglia di PREZZEMOLO
  • 125 g di CARNE MACINATA DI MANZO
  • 125 g di CARNE MACINATA DI VITELLO
  • SALE
  • PEPE
  • SALSA DISOIA

Preparazione:

Per due persone bastano 2 peperoni grandi. Io come al solito ho esgerato! Tagliateli a metà nel senso che preferite, ma prima provate se riamngono ben ferme le due metà che scegliete di riempire!
 
Questo è il trito delle due metà dei peperoni. Insieme ai pomodori ho tritato anche qualche foglia di prezzemolto e due spicchi d'aglio.

La carne che ho scelto di usare è di manzo e vitello. In caso non siate a dieta potete usare anche una salsiccia che renderà i peperoni ripieni ancora più saporiti 

Eccola pronta per essere lavorata!

Con la forchetta si inizia a schiacciare la carne e si aggiusta di sale e di pepe.


Io ho usato anche un pò di soia per dargli un sapore un pò...etnico!

A questo punto ho messo anche un cucchiaio di crusca d'avena, mentre il secondo che avevo a disposizione nella giornata l'ho usato sopra tutto per far fare la crosticina ai peperoni.
Finalmente verso le due metà dei peperoni tritati nel mixer e mescolo per bene finchè il composto non diventi morbido (la morbidezza è dovuta all'acqua rilasciata dai peperoni tritati). Non ho usato il classico uovo per rendere compatto il tutto. In caso vogliate metterlo non c'è problema e questo è il momento per farlo.

Ora, via libera alle mani. Mescolate, girate, amalgamate!

E finalmente riempiamo i peperoni!

Ovviamente stando sotto regime Dukan, ho usato la carta forno, invece d ungere con un filo d'olio la teglia.

Inforniamo a 180° per circa mezz'ora.


Ed ecco pronti i peperoni ripieni!



0 commenti:

Posta un commento

Faccio tutto da sola