Racconti di quotidianità e ricette per arricchirla

martedì 27 marzo 2012

Coffee Cake and Bridal Showers


            Noi abbiamo un amico che sta per sposarsi tra un mese. Come ogni societa’, abbiamo molti tradizioni legati ai matrimoni, cominciando da quando gli sposi si fidanzano. Per tradizione (ormai non e’ sempre cosi’), la sposa e la sua famiglia organizzano le nozze: trovano la chiesa (in America si sposa verso le 14:00 del pomeriggio), una sala per festeggiare dopo la messa (si festiggia da 16:00 a 24:00), il cibo, la torta del matrimonio, eccetera, eccetera…e tutto. Negli stati dal Sud, c’e’ un’altra tradizione. Mentre la sposa e la sua famiglia stanno programmando il matrimonio e le feste, le amiche della sposa (specialmente le sue damigelle...e specialmente specialmente quella d’onore e la sua famiglia) ospitano “Bridal Showers”, fatte dalle donne solo per la sposa. Per spiegarvi meglio cose sono Bridal Showers, ho cercato una definizione su Wikipedia (http://en.wikipedia.org/wiki/Bridal_shower) – ed eccola: “A bridal shower is a gift-giving party held for a bride-to-be in anticipation of her wedding.” (Un Bridal Shower e’ una festa per la sposa in cui gli ospiti la danno regali in attesa del suo matrimonio). La tradizione si sviluppò nel 1890 e si costitruiva alla fine di assicurare che la sposa e la sua famiglia avessero abbastanza soldi e beni per il matrimonio. Oggi, diamo i regali per la cucina, la casa, e cio’ che una sposa abbia bisogno nella sua nuova casa e vita. (Nota a margine: cento anni fa, le donne si sposavano a 19-20 anni; ormai ci sposiamo a 25-35 anni e generalmente conviviamo prima di sposarci. Non sempre abbiamo bisogno delle cose per la casa come 100 anni fa, ma, la sposa ci dice cosa preferisce come regalo per la Bridal Shower.)  In tanto, potrebbero esserci due o tre Bridal Showers prima del matrimonio, proposte dalle damigelle della sposa, o le zie, o le amiche della mamma della sposa, o…depende. Questa tradizione riflette il sentimento delle persone del Sud che sono parte di una communita’. In tempi passati la communita’ era piu’ povera, e l’unica cosa che avevano erano gli amici. C’e’ sempre questo sentimento di essere parte della communita’…ci aiutiamo e vogliamo bene i nostri amici. 
            Dopo aver detto tutto quello, ti dico che il nostro amico non viene dal Sud. Pero’ la sposa, invece si. Non abitiamo vicino a lei, e (giustamente) non sono stata invitata alla sua Bridal Shower. Pero’, le mie radici meridionali mi spingono a fare qualcosa per lei. Non vi ho ancora spiegato, ma oltre ai regali, ogni ospite ad una Bridal Shower da una sua ricetta di cucina alla sposa. Solitamente le mettiamo in un libro di cucina carino, decorato con fiori. Questa volta ho deciso di inserire una cartolina con la mia ricetta segreta per Coffee Cake nel nostro regalo del matrimonio. Ogni volta che avro’ occasione di regolare una ricetta alla sposa, scegliero’ questa.
            Coffee Cake ha meritata il suo proprio paragrafo. E’ una ricetta con cui puoi far scogliere i cuori piu’ duri e neri del mondo. L’ho refatta da un libro che si chiama Southern Living e faccio Coffee Cake quasi una volta per settimana (a noi piace tantissimo – con la ricetta usa si puo usare tutto lo yogurt che e’ avanzato nel frigorifero). Coffee Cake ha origine danese, com le sue torte strudel, ma, ha l’influensa francese e nord europea. Coffee cake viene dalla ricetta tradizionale della torta dolce dopo la pasta, ma, nel corso degli anni, viene servita con il caffe’ come una merindina o una colazione. Percio’ si chiama Coffee Cake (una torta ce si mangia con il caffe’). Gli emmigrati in America portarono Coffee Cake nei anni 1800 e gli americani hanno adottato e cambiato la ricetta con il gusto popolare. Ora, mangiamo Coffee Cake per Brunch a domenica. La parole “Brunch” e’ una combinazione di “Breakfast” e “Lunch.” Qualche domeniche, mangiamo questo pasto grande con la nostra famiglia, verso le 11 o 12 dopo la Messa, piuttosto di fare colazione alle 9 e il pranzo grando alle 14 come al solito. Coffee Cake e’ conosciuto in tutti gli Stati Uniti, ma, io ho l’unica ricetta vera, piu’ buona del mondo e dopo che hanno assaggiato la mia ricetta, non mangiano altre Coffee Cakes. Oggi vorrei dividere con voi questa ricetta. Spero che la mia ricetta possa conquistare anche i vostri cuori… o almeno procurare un piccolo sorriso soddisfatto dopo averla mangiata.

Buona cucina a tutti - un bacio grande da Cincincatti!
Marti

La pasta

Southern Apple Coffee Cake
113 g burro
225 g zucchero 
2 uova
1 cucchiaino di vaniglia (liquido)
2 cucchiaini di lievito in polvere
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale
250 g farina
100 g yogurt greco (quello spesso)
2 mele (o un'altra frutta della tua scelta verso 350 grammi - si cambia dependendo della frutta ma la quantita' dovrebbe essere verso quella di 2 mele)

                                                                                  
Ingredienti per la crosta (burro, noci, brown sugar)
Crosta 

60 g noci
100 g brown sugar (questo e' uno zucchero americano fatto con tre tipi di melassa messo dentro - puoi usare lo zucchero di canna, ma non e' lo stesso - ho saputo che c'e' un negozio in Trastevere che vende questo prodotto)
30 g di burro sciolto


Coffee Cake: Pronta da mangiare!
Istruzioni: Mescolate i primi quattro ingredienti. Mescolate gli altri quattro ingredienti secchi in un'altra scodella. Aggiungete gli ingredienti secchi con gli ingredienti bagnati, alternando con lo yogurt - cominciate e finite con la miscela di farina. Aggiungete la frutta. Mettete la pasta in una teglia da forno 22x33 cm – lo spessore della pasta dovrebbe essere circa 5 centimetri. Mescolate la crosta in un'atra scodella e mettetela sopra la pasta. Cucinate a 190 gradi Celsius per 30-35 minuti.

1 commenti:

Posta un commento

Faccio tutto da sola