Racconti di quotidianità e ricette per arricchirla

martedì 19 luglio 2011

PASTA COL TONNO

Tutto rivoluzionato!
Avevo proprio bisogno di una vera e propria sterzata!
Vi piace il nuovo stile? Non vi sembra più fresco???
Questa è proprio l'idea che avrei voluto dare al blog!
Da oggi si ricomincia. Più di 20 giorni di stop dall'ultima ricetta postata... non vi sono mancata? Bhè per i più curiosi che si domanderanno come mai, ma anche ai più maligni del tipo "te lo avevo detto che ti saresti stancata...", la motivazione della mia pausa è delle più semplici...mancanza di stimoli, mancanza di una macchinetta fotografica con la quale documentare le mie ricette, mancanza di tempo (ops, no, questa è proprio una bugia!) ma soprattutto, mancanza di ispirazione.
Non volevo deludervi, e così in questi giorni ho preferito non postare, piuttosto che descrivervi piatti che nella realtà non ho cucinato, o quelli che nella realtà ho cucinato e come, ma senza voglia!
Ma cosa fatta, capo ha! Ed ora rieccomi qua, con tutta la voglia di ricominciare con le mie ricette!
In questi giorni di pausa, comunque non ho lasciato nulla al caso. Ho letto, studiato ed analizzato. Come prima cosa ho notato dalle statistiche del blog, che la ricetta più cliccata e stampata è quella della PASTA E PATATE. Mi sono stupita! Non pensavo che un piatto così semplice e così radicato nella nostra tradizione culinaria, potesse ancora riscuotere così tanto successo. In effetti, devo proprio lodarmi! Mi viene uno splendore, e forse nel post ho trasmesso così tanto la mia passione per questo piatto, che alla fine ho convinto anche voi. Proprio per questo, ho deciso di ricominciare il blog con una ricetta di cui vado pazza, e che come quella della pasta e patate, è semplicissima da fare e sicuramente nota ai più di voi. La ricetta di quest'oggi è la PASTA COL TONNO, rispolverata non più di tre giorni fa, in occasione della visita di mio padre!
Devo dire che anche questa ricetta, come del resto tutte quelle tradizionali, ha notevoli varianti. Ad esempio, ogni volta che la nomino in casa, il Calzinaio Matto contesta l'utilizzo del pomodoro. Per lui la pasta col tonno è in bianco! e pensare che io cucinerei solo col pomodoro, mi piace in tutte le "salse"!
Quindi sappiate in anticipo che la ricetta che troverete di seguito è assolutamente, senza colpo ferire, col pomodoro. Consiglio: astenersi dalla lettura i seguaci del Calzinaio, con me solo gli amanti della versione al sugo!


Ingredienti per 4 persone:
- 500 g di LINGUINE
- 1 scatola di POLPA DI POMODORO ( io ho usato quella della Cirio a cubetti, ottima!)
- 4 scatolette di TONNO sott'olio
- 10 grani interi di PEPE NERO
- OLIO extravergine d'oliva ( nelle dosi considerare che già il tonno è impregnato d'olio)
- PREZZEMOLO q.b.
- SALE
- 2 spicchi d'AGLIO

Preparazione:
  1. versare circa 4 cucchiai di olio in una casseruola, aggiungere anche 2 spicchi d'aglio vstiti e schiacciati e i 10 grani interi di pepe
  2. mentre si fa soffriggere l'aglio a fuoco basso, aprire una scatoletta di tonno, sgocciolarlo e aggiungerlo al soffritto (stare attenti agli schizzi d'olio)
  3. far saltare il tonno per circa 5 minuti e non appena l'aglio sia imbiondito versare la polpa di pomodoro e salare quanto basta (ricordare che il tonno è già di per sè salato)
  4. coprire la casseruola con un coperchio e lasciar andare la cottura a fuoco lento
  5. dopo circa mezz'ora, rialzare il coperchio e versare nel sugo altre due scatolette di tonno. Non alare la fiamma, ma girare il sugo e ricoprire col coperchio.
  6. dopo circa un'altra mezz'ora controllare il sugo, se è abbastanza ristretto, versare l'ultima scatoletta di tonno cercando di lasciare il tonno a pezzi abbastanza grossi, aggiungere un velo di pepe macinato, alzare un pò la fiamma e senza coperchio far rapprendere ancora qualche minuto.
  7. Nel frattempo buttare giù le linguine, stando attenti a scolarle abbastanza al dente
  8. due minuti prima della fine della cottura delle linguine, scolarle e versarle nella casseruola con il sugo.
  9. Far mantegare e servire caldo.
E finalmente, ancora una volta, BUONO GNAM a tutti!

0 commenti:

Posta un commento

Faccio tutto da sola