Racconti di quotidianità e ricette per arricchirla

martedì 19 luglio 2011

Chocolat

Genere: Commedia
Anno: Usa 2000
Regia: Lasse Hallström
Sceneggiatura: Nelson David
Attori Protagonisti: Juliette Binoche, Johnny Depp
Trama: Lansquenet è un mesto paesino della Francia prima dell’arrivo di Vianne (Juliette Binoche) e della sua piccola figlia Anouk. Proprio durante il periodo di digiuno quaresimale, Vianne inaugura una cioccolateria, scatenando così le ire del conte di Reynaud, sindaco del paese, fervente cattolico e giudice della morale pubblica. A far radicare ancora di più le idee perbeniste del conte sarà il passaggio di un gruppo di nomadi il cui leader, Roux (Johnny Depp) si innamorerà di Vianne.
I toni scelti dal regista per esprimere il potere liberatorio del piacere, usando il cioccolato come metafora di tentazione, sono quelli della favola, incarnati nella figura di Vianne con il suo magico sesto senso per intuire le debolezze di ognuno e per consigliare la pralina giusta per ogni desiderio.
Da vedere perché: le scene della preparazione del cioccolato trasmetto la fragranze e il sapore anche attraverso lo schermo.
Frasi film: Yvette Marceau (Elisabeth Commelin) e Vianne (Juliette Binoche): “Hai ancora quella specie di noci, per favore?” – “Oh, certo. Uhm... Quante ne vuoi?” – “Quante ne hai?”
Altre immangini:




 


0 commenti:

Posta un commento

Faccio tutto da sola